«Democrazia è pochi al servizio dei tanti e non tanti al servizio di pochi»

In questa frase, pronunciata Prem Rawat al Parlamento Europeo di Bruxelles, il 28 novembre 2011, sintetizza la differenza tra democrazia e dittatura. Molti, specialmente coloro che inneggiano a regimi che hanno devastato popoli e nazioni nel secolo scorso, sono troppo giovani per ricordare le immagini dei telegiornali girate in dimore con rubinetti d’oro oppure con enormi stanze contenenti migliaia e migliaia di scarpe. Questa è la dittatura, il benessere di pochi contro la miseria di molti. Viva la democrazia, oggi e sempre!